22.4 C
Milano
lunedì, Settembre 20, 2021

Usa, amministrazione Biden approva il più grande aumento di buoni pasto

L’amministrazione Biden ha approvato nella giornata di oggi il più grande impulso ai benefici di assistenza alimentare nella storia del Programma di assistenza nutrizionale supplementare, una riforma che potrebbe avere un impatto per 42 milioni di americani.

Secondo quanto riporta la Cnbc, a partire da ottobre, i benefici SNAP aumenteranno in media del 25% rispetto ai livelli pre-pandemia. Questa sarà la prima volta che il potere d’acquisto degli aiuti cambierà dalla creazione del programma nel 1975.

“Garantire alle famiglie a basso reddito l’accesso a una dieta sana aiuta a prevenire le malattie, supporta i bambini, riduce i costi sanitari e altro ancora”, ha affermato il segretario all’agricoltura degli Stati Uniti Tom Vilsack in una nota. “E i soldi aggiuntivi che le famiglie spenderanno per la spesa aiutano a far crescere l’economia alimentare, creando migliaia di nuovi posti di lavoro”.

Il Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti ha affermato che la formula dei benefici aggiornata si basa sui prezzi attuali degli alimenti, su ciò che mangiano in genere gli americani, sulla guida dietetica e sui nutrienti negli alimenti. Uno studio del governo a giugno ha rilevato che l’88% dei destinatari di SNAP stava lottando per ottenere una dieta sana.

Il beneficio medio, che era di $ 121 prima di Covid, aumenterà di $ 36 al mese con la nuova politica, secondo l’USDA.

Durante la pandemia, tutti i beneficiari di SNAP hanno ottenuto un aumento del 15% dei loro benefici, ma tale aiuto aggiuntivo scade alla fine di settembre.

Anche se l’economia migliora dal peggio della pandemia, il 10% delle famiglie statunitensi continua a segnalare di non avere abbastanza cibo da mangiare.

L’amministrazione Biden ha approvato nella giornata di oggi il più grande impulso ai benefici di assistenza alimentare nella storia del Programma di assistenza nutrizionale supplementare, una riforma che potrebbe avere un impatto per 42 milioni di americani.

Secondo quanto riporta la Cnbc, a partire da ottobre, i benefici SNAP aumenteranno in media del 25% rispetto ai livelli pre-pandemia. Questa sarà la prima volta che il potere d’acquisto degli aiuti cambierà dalla creazione del programma nel 1975.

“Garantire alle famiglie a basso reddito l’accesso a una dieta sana aiuta a prevenire le malattie, supporta i bambini, riduce i costi sanitari e altro ancora”, ha affermato il segretario all’agricoltura degli Stati Uniti Tom Vilsack in una nota. “E i soldi aggiuntivi che le famiglie spenderanno per la spesa aiutano a far crescere l’economia alimentare, creando migliaia di nuovi posti di lavoro”.

Il Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti ha affermato che la formula dei benefici aggiornata si basa sui prezzi attuali degli alimenti, su ciò che mangiano in genere gli americani, sulla guida dietetica e sui nutrienti negli alimenti. Uno studio del governo a giugno ha rilevato che l’88% dei destinatari di SNAP stava lottando per ottenere una dieta sana.

Il beneficio medio, che era di $ 121 prima di Covid, aumenterà di $ 36 al mese con la nuova politica, secondo l’USDA.

Durante la pandemia, tutti i beneficiari di SNAP hanno ottenuto un aumento del 15% dei loro benefici, ma tale aiuto aggiuntivo scade alla fine di settembre.

Anche se l’economia migliora dal peggio della pandemia, il 10% delle famiglie statunitensi continua a segnalare di non avere abbastanza cibo da mangiare.

Latest News

I più letti