1.7 C
Milano
sabato 28 Gennaio 2023

Tesla in perdita sugli investimenti in Bitcoin

Milano – Tesla, società statunitense che produce auto elettriche, ha annunciato di aver registrato 170 milioni di dollari di impairment loss per gli investimenti in Bitcoin. “Nei nove mesi terminati il 30 settembre 2022, abbiamo registrato 170 milioni di dollari di svalutazioni derivanti dalle modifiche al valore di carico dei nostri Bitcoin e guadagni di 64 milioni di dollari su alcune nostre conversioni di Bitcoin in valuta fiat”, si legge in una comunicazione regolamentare alla SEC.

Nel primo trimestre del 2021 Tesla aveva investito complessivamente 1,5 miliardi di dollari in Bitcoin per avere “maggiore flessibilità” nonché per “diversificare ulteriormente e massimizzare i rendimenti della nostra liquidità”. La società ha quindi venduto il 75% delle sue partecipazioni in Bitcoin nel secondo trimestre di quest’anno. “Come con qualsiasi investimento e coerentemente con il modo in cui gestiamo contanti e conti basati su valuta fiat, possiamo aumentare o diminuire le nostre disponibilità di digital asset in qualsiasi momento in base alle esigenze dell’azienda e alla nostra visione del mercato e delle condizioni ambientali”, ricorda l’azienda fondata da Elon Musk.

Latest News