31.8 C
Milano
lunedì 8 Agosto 2022

Saipem: Intesa al 3,4% ed Eni al 31,2% dopo aumento capitale, PDT al ribasso

Milano – Spuntano nuove quote nel capitale di Saipem dopo l’aumento di capitale da 2 miliardi di euro e la sottoscrizione di parte dell’inoptato da parte delle banche del consorzio di garanzia. Intesa Sanpaolo ha una quota del 3,42%, Eni ha il 31,19% e Marathon Asset Management ha ridotto la partecipazione dal 5,2% allo 0,05%. Lo si apprende dalle comunicazioni della Consob relative alle partecipazioni rilevanti.

Tutte le operazioni risalgono al 19 luglio, data di validità della composizione del nuovo capitale sociale di Saipem a seguito dell’aumento di capitale a pagamento in via inscindibile. Dal 21 luglio, inoltre, PDT Partners detiene una posizione ribassista su Saipem dello 0,90%. Lo si apprende dalle comunicazioni della Consob relative alle posizioni nette corte.

Latest News