26 C
Milano
lunedì 8 Agosto 2022

RePowerEu, il mondo Private equity investe sull’idrogeno verde

Milano – “Ridurre la dipendenza energetica dai Paesi stranieri, investendo nella Hydrogen Economy è una priorità dell’Unione europea e una grande opportunità per l’Italia – dice Joseph Grosso, ceo di Zephiro Investments -. Il programma RePowerEu riporta al centro dell’interesse comunitario lo sviluppo di soluzioni per la produzione di idrogeno verde a costi competitivi. Il nostro Paese, grazie alla sua posizione privilegiata, alle connessioni internazionali, all’elevata capacità produttiva potenziale da fotovoltaico e alle eccellenze industriali presenti, può giocare un ruolo strategico nel nuovo scenario energetico europeo”.

“L’Europa ha stanziato ulteriori 210 miliardi di euro per rinnovabili e idrogeno – ha aggiunto Grosso -, che si sommano ai precedenti 225 miliardi già messi a disposizione. A livello internazionale, inoltre, si moltiplicano le iniziative pubbliche e private di introduzione alla cosiddetta Hydrogen Economy, sostenute dal mondo del private equity che sta investendo fortemente nell’idrogeno verde come vettore energetico del futuro, soprattutto nei sistemi industriali, nei trasporti pesanti e nell’aviazione”.

“Sono numerosi gli esempi in ogni angolo del pianeta: dalla California, dove si stanno costruendo 125 nuove stazioni di rifornimento di idrogeno, che si aggiungeranno alle 45 già presenti; alla Cina che ha già raggiunto il 10% del mercato mondiale dei veicoli alimentati da celle a combustibile idrogeno; oppure ancora il Giappone dove Airbus ha avviato degli studi per utilizzare l’idrogeno come combustibile aeronautico per alimentare i motori a turbina. E’ importante che anche l’Italia si faccia trovare pronta di fronte a questa sfida determinante per il futuro della transizione energetica”, ha concluso.

Latest News