20.3 C
Milano
lunedì 8 Agosto 2022

Nissan-Renault, a breve la divulgazione di parte dell’accordo

Milano – Il costruttore di automobili giapponese Nissan Motor si prepara a divulgare parte dei termini dell’accordo di alleanza pluridecennale con Renault, nel tentativo di riequilibrare le relazioni con il suo partner francese. Lo scrive il quotidiano “Nikkei”, secondo cui l’annuncio della parziale divulgazione giunge a seguito dell’assemblea generale degli azionisti di Nissan che si è tenuta ieri, 28 giugno. Da due anni gli azionisti di Nissan chiedono la divulgazione completa dei termini dell’accordo, lamentando una posizione di svantaggio per il costruttore giapponese. “Nell’ottica di migliorare la governance e la trasparenza, abbiamo attentamente valutato la divulgazione delle informazioni relative all’alleanza, e abbiamo deciso di rendere note le informazioni nella misura in cui non violino i requisiti di confidenzialità”, ha annunciato ieri il presidente e amministratore delegato di Nissan, Makoto Uchida.

Nissan ha recentemente conseguito il primo utile netto di esercizio da tre anni a questa parte, e gli azionisti premono con forza sempre maggiore per ridiscutere il futuro dell’alleanza con Renault, che risale al 2000, quando il costruttore francese soccorse la casa automobilistica giapponese sull’orlo della bancarotta. Sul piano delle partecipazioni reciproche, l’alleanza tra le due case automobilistiche appare fortemente sbilanciata in favore del partner francese: Renault detiene infatti una quota del 43 per cento di Nissan, mentre quest’ultima è titolare del 15 per cento del costruttore francese, e sulla base della normativa francese non può esercitare il diritto di voto.

Latest News