10 C
Milano
lunedì, Ottobre 18, 2021

Istat: Pil in flessione nell’ultimo trimestre, ma la ripresa c’è

Il prodotto interno lordo dell’Italia registra una riduzione in misura inferiore rispetto alla media dell’area euro. Aumenta la produzione industriale, diminuisce settore dei servizi

La nota mensile di Istat sull’andamento dell’economia in Italia racconta un paese alle prese con una ripresa economica internazionale, spinta anche dagli scambi mondiali.

Il primo trimestre si è concluso con il Pil in flessione, ma in misura inferiore a quella dell’area euro, a sintesi di un aumento del valore aggiunto dell’industria e di una diminuzione di quello dei servizi.

Il mercato del lavoro mostra contenuti segnali di miglioramento, in un contesto caratterizzato da elevati livelli di incertezza soprattutto sulle tempistiche di modifica delle misure relative al mantenimento dei contratti di lavoro.

Ad aprile, è proseguita la risalita dell’inflazione, con un aumento di tre decimi di punto rispetto al mese precedente. La stabilizzazione delle vendite al dettaglio, il miglioramento delle attese della domanda di lavoro da parte delle imprese e della fiducia di famiglie e imprese concorrono a determinare prospettive favorevoli per i prossimi mesi.

Latest News

Web TV