0.7 C
Milano
giovedì, Gennaio 27, 2022

Investimenti, quali Big Tech monitorare nel 2022

Il settore tecnologico comprende aziende con le maggiori capitalizzazioni di mercato al mondo i cui titoli nell’ultimo anno hanno sovraperformato il mercato.

Nel 2021 il XLK, Technology Select Sector SPDR ETF, il cui portafoglio comprende circa il 25% dell’indice S&P500, ha fornito agli investitori un rendimento totale del 35,9% negli ultimi 12 mesi.

Anche l’indice tecnologico Nasdaq è salito di oltre il 21% nell’anno appena trascorso. A spingere la performance sono stati i nomi più noti della tecnologia made in Usa, i cosiddetti Big Tech: Google, Amazon, Apple e Facebook.

Anche senza la sfera di cristallo, è ipotizzabile che quest’anno la tecnologia avrà ancora un ruolo fondamentale, visti i cambiamenti prodotti dall’emergenza sanitaria nella vita di tutti i giorni.

Gli analisti si aspettano però che il settore rallenterà nel 2022 con l’attenuarsi del boom indotto dalla pandemia. Inoltre quasi le aziende Big Tech sono sotto esame sia dalle autorità americane sia da quelle europee. 

Ciò nonostante, gli investitori restano ampiamente ottimisti sulle possibilità di crescita di queste realtà.

Big Tech, opportunità di investimento nel 2022

Vediamo insieme alcune delle Big Tech Company che gli esperti del settore consigliano di monitorare nel 2022.

Apple (AAPL): Tra il 2011 e il 2014 le azioni Apple hanno battuto ogni record di capitalizzazione, facendo la storia della borsa americana. Oggi, la società fondata da Steve Jobs, vale quasi 3 trilioni di dollari, a tutti gli effetti la società più preziosa del mondo. Nonostante le sue dimensioni, si dimostra ancora un’azienda dinamica in grado di rispondere rapidamente ai cambiamenti del mercato. Inoltre sembrano esserci in cantiere alcuni prodotti potenzialmente di grande impatto, come occhiali e altri dispositivi che utilizzano la tecnologia della realtà aumentata (AR) o la tanto ipotizzata Apple Car. La società di Cupertino è sicuramente considerata uno dei brand più solidi del decennio, tanto che le azioni si stanno apprezzando addirittura come bene rifugio.

APPLE INC – Tradingview
  • IBM (IBM): Un tempo era l’azienda dominante nel mondo del business computing ma mentre il mondo è passato a server remoti, tablet, e cloud, uno dei colossi più importanti al mondo nell’ambito dell’informatica è rimasto indietro. Tuttavia, sotto il nuovo CEO Arvind Krishna (2020), IBM è diventata un’entità molto più focalizzata, concentrando i propri sforzi in due aree che dovrebbero dominare il settore il prossimo anno: il cloud ibrido e l’intelligenza artificiale (AI).
INTERNATIONAL BUSINESS MACHINES CORPORATION – Tradingview
  • Google Alphabet: Insieme ad Apple è stata la migliore FAANG del 2021 ed è già stato nominato come uno dei migliori titoli in assoluto da acquistare per il prossimo anno. Al di là del suo motore di ricerca dominante a livello mondiale, la divisione YouTube di Alphabet sta crescendo in modo esponenziale, in aumento del 43% nell’ultimo trimestre, e la continua ricerca e sviluppo dell’azienda in aree come l’intelligenza artificiale, le auto a guida autonoma e l’informatica quantistica fanno di Alphabet uno dei migliori titoli tecnologici da acquistare non solo per il 2022, ma anche per gli anni a venire. Convinti di questa prospettiva, gli esperti di UBS hanno alzato il target price sulle azioni Alphabet dal precedente 3.190 dollari a 3.925 dollari.
ALPHABET INC (GOOGLE) – Tradingview

Questi sono solo alcuni dei marchi più grandi e conosciuti al mondo per i quali si prevede un anno interessante, ma sicuramente non solo gli unici.

Goldman Sachs ritiene che sia il momento giusto per investire su Meta Platforms, Inc. “Ci aspettiamo che Meta sia un vincitore secolare a lungo termine per quanto riguarda il metaverso e lo consideriamo ben posizionato per capitalizzare sulla prossima ondata informatica”, scrivono in una nota. La società, ex Facebook, ha deciso di mettere tutte le sue piattaforme di social media sotto un unico ombrello, ancorato al concetto di metaverso, il prossimo step evolutivo di Internet.

Latest News

Web TV