22.2 C
Milano
sabato 28 Maggio 2022

Innovazione digitale, Reti entra nel capitale di C.NExT

Milano – Reti, società attiva nel settore dell’IT Consulting e quotata su Euronext Growth Milan, è entrata nel capitale di C.NExT, società di nuova costituzione a capo del progetto per lo sviluppo di undici nuovi poli di innovazione sull’intero territorio nazionale e di uno oltre confine, finalizzati a progetti di trasformazione digitale. L’importo complessivo sottoscritto da Reti è pari a 500.000 euro, che porta la società a detenere il 13,7% di C.NExT. L’operazione è stata finanziata attraverso mezzi propri e prevede l’ingresso di Bruno Paneghini, presidente e amministratore delegato di Reti, nel CdA della newco.

Gli altri sottoscrittori dell’aumento di capitale risultano prevalentemente realtà operanti nel settore della tecnologia, della formazione e della somministrazione di personale, spiega una nota. Il progetto ha un orizzonte di realizzazione di sette anni e consentirà a Reti di espandere la propria presenza sul territorio nazionale, entrando in contatto con un network di undici hub dell’innovazione costituito da imprese innovative, tra startup e aziende più mature, oltre che dalle Università e Istituzioni dei territori presidiati.

“Siamo molto orgogliosi di aver contribuito alla costituzione di C.NExT – ha commentato Paneghini – Si tratta di un investimento in cui abbiamo creduto fin da subito, in quanto sposa alla perfezione i valori che anche Reti promuove, come l’innovazione, la condivisione di know how e la crescita sostenibile e in armonia con il territorio circostante. Inoltre, la costituzione di un network di eccellenze in ambito innovazione e di enti territoriali che consentono l’accesso a nuove risorse, rappresenta una grande opportunità per la crescita di Reti stessa, sia a livello nazionale sia internazionale”.

Latest News