17.1 C
Milano
martedì, Settembre 21, 2021

Fed, Powell: “La ripresa è ancora lontana. Al vaglio stop strumenti d’emergenza”

“Non possiamo ancora dichiarare vittoria…la pandemia sta ancora gettando un’ombra sull’attività economica”. Così ieri Jerome Powell, presidente della Federal Reserve durante un evento online rivolto a studenti e insegnanti, avente come focus l’importanza dell’educazione finanziaria.

Powell ha sottolineato che “la ripresa dell’economia americana è ancora lontana dall’essere completa”, anche perché “non è chiaro se l’accresciuta epidemia della variante Delta del coronavirus avrà un impatto notevole sull’economia”.

Ma il suo breve commento sulla ripresa indica che l’aumento delle infezioni e il ritardo nel ritmo delle vaccinazioni non hanno minato l’opinione della Fed che la ripresa rimarrà sulla buona strada. “Il COVID è ancora con noi… e probabilmente continuerà ad essere così per un po'”, ha detto Powell, ma “le persone e le aziende hanno improvvisato e hanno imparato ad adattarsi. A vivere la propria vita nonostante il COVID”.

Il presidente della Fed ha anche sottolineato come l’economia degli Stati Uniti sia stata trasformata in modo permanente dalla pandemia di COVID ed è importante che la banca centrale si adatti a tali cambiamenti.

La Fed – ha spiegato – “dovrà osservare con attenzione l’andamento dell’economia e capire quali saranno le implicazioni per la politica monetaria. Ha agito “molto velocemente” per contrastare l’impatto economico della pandemia, e “alcuni di quegli strumenti sono disponibili solo in una situazione d’emergenza” con la conseguenza che la banca centrale li metterà da parte una volta terminata l’emergenza.

“Non possiamo ancora dichiarare vittoria…la pandemia sta ancora gettando un’ombra sull’attività economica”. Così ieri Jerome Powell, presidente della Federal Reserve durante un evento online rivolto a studenti e insegnanti, avente come focus l’importanza dell’educazione finanziaria.

Powell ha sottolineato che “la ripresa dell’economia americana è ancora lontana dall’essere completa”, anche perché “non è chiaro se l’accresciuta epidemia della variante Delta del coronavirus avrà un impatto notevole sull’economia”.

Ma il suo breve commento sulla ripresa indica che l’aumento delle infezioni e il ritardo nel ritmo delle vaccinazioni non hanno minato l’opinione della Fed che la ripresa rimarrà sulla buona strada. “Il COVID è ancora con noi… e probabilmente continuerà ad essere così per un po'”, ha detto Powell, ma “le persone e le aziende hanno improvvisato e hanno imparato ad adattarsi. A vivere la propria vita nonostante il COVID”.

Il presidente della Fed ha anche sottolineato come l’economia degli Stati Uniti sia stata trasformata in modo permanente dalla pandemia di COVID ed è importante che la banca centrale si adatti a tali cambiamenti.

La Fed – ha spiegato – “dovrà osservare con attenzione l’andamento dell’economia e capire quali saranno le implicazioni per la politica monetaria. Ha agito “molto velocemente” per contrastare l’impatto economico della pandemia, e “alcuni di quegli strumenti sono disponibili solo in una situazione d’emergenza” con la conseguenza che la banca centrale li metterà da parte una volta terminata l’emergenza.

Latest News

I più letti