1 C
Milano
sabato 28 Gennaio 2023

easyJet, bilancio in rosso e dividendo 2022 cancellato

Milano – Conti in rosso e dividendo 2022 cancellato sono i segni tangibili delle difficoltà che sta attraversando la low-cost britannica easyJet, che sta risentendo particolarmente dell’aumento dei costi del carburante a dispetto della ripresa del traffico aereo nel periodo post-Covid. L’esercizio chiuso al 30 settembre 2022 evidenzia una perdita ante-imposte di 178 milioni di sterline, seppur in diminuzione in raffronto al rosso di 1,1 miliardi accusano nello stesso periodo del 2021, che scontava ancora gli effetti delle restrizioni al traffico aereo.

A testimoniare la forte ripresa della domanda il volume dei ricavi, che è triplicato a 5,8 miliardi di sterline, mentre i costi sono lievitati del 129% a 5,9 miliardi, trainati dai cisti del carburante. L’EBIT per poco è positivo per 23 milioni di sterline. A pesare sui risultati anche la perdita di 64 milioni dovuta ad effetti valutari e legata al calo della sterlina ed un onere aggiuntivo di 78 milioni legato alle interruzioni.

“easyJet ha ottenuto un rimbalzo quest’estate con una performance record che sottolinea che la nostra trasformazione sta procedendo. L’estate ha visto easyJet raggiungere i suoi guadagni più alti di sempre per un solo trimestre con un EBITDAR di 674 milioni di sterline, ricavi ancillari in aumento del 59% rispetto all’esercizio fiscale 2019 e easyJet sulla buona strada per raggiungere il suo target 100 milioni di sterline”, ha affermato il Ceo Johan Lundgren.

Latest News