5 C
Milano
lunedì 30 Gennaio 2023

Dotstay, debutto a Piazza Affari con 9,5 milioni di euro di capitalizzazione

Milano – Dotstay è pronta a sbarcare a Piazza Affari con una capitalizzazione di circa 9,52 milioni di euro, dopo aver raccolto 2,16 milioni di euro tramite l’emissione di 573 mila azioni di nuova emissione al prezzo di 3,77 euro ciascuna, secondo quanto si legge nell’aggiornamento della comunicazione di pre-ammissione. Il flottante sarà del 26,33%. Come già comunicato, il provvedimento di ammissione alle negoziazioni è previsto in data 27 dicembre 2022, mentre l’avvio delle negoziazioni su Euronext Growth Milan – Segmento Professionale è previsto in data 29 dicembre 2022.

L’operazione di quotazione è curata da EnVent Capital Markets (Euronext Growth Advisor e Global Coordinator). La società ha anche 548.657 azioni a voto plurimo (3 voti per ciascuna azione), non oggetto di ammissione alle negoziazioni, di titolarità del CEO e fondatore Alessandro Adamo. La società è attiva in Italia nel settore immobiliare come operatore di relocation e property management per locazioni di medio-lungo termine. Costituita nel 2013, ha cominciato ad essere operativa nel 2014, iniziando la propria attività nella città di Milano, a cui è seguita una fase di espansione nel 2017 in nuove sedi (Roma, Firenze e Torino), proseguita in modo costante fino al ridimensionamento avvenuto durante il periodo pandemico a causa della riduzione drastica degli immobili gestiti e locati dalla società.

Dotstay offre ai proprietari di immobili servizi di gestione immobiliare (come, ad esempio, il reperimento e la selezione del conduttore, il check-in e il check-out, la gestione della manutenzione ordinaria e straordinaria e la reportistica) di locazione diretta di immobili, concessi poi in sublocazione a utenti interessati all’affitto a fronte del trasferimento in una nuova città (studenti e lavoratori qualificati). In parallelo, tramite la propria piattaforma online, fornisce agli utenti la possibilità di ricerca e affitto di immobili, selezionandone un numero limitato secondo criteri indicati dagli utenti stessi, e mettendo a disposizione di essi un assistente personale locale denominato Angel per la visita degli appartamenti identificati (Angel tour).

Latest News