22.6 C
Milano
venerdì 7 Ottobre 2022

Covid, domanda vaccini al capolinea: Novavax taglia guidance 2022

Milano – Novavax ha registrato ricavi totali per il secondo trimestre del 2022 pari a 186 milioni di dollari, rispetto ai 298 milioni di dollari del periodo comparabile del 2021. La perdita netta è stata di 510 milioni di dollari, rispetto ai 352 milioni di dollari dello stesso periodo del 2021. Liquidità e mezzi equivalenti ammontavano a 1,4 miliardi di dollari al 30 giugno 2022, rispetto agli 1,5 miliardi di dollari al 31 dicembre 2021.

La società di biotecnologie statunitense ha rivisto al ribasso la guidance sulle entrate totali per l’intero anno 2022 in un rane da 2 a 2,3 miliardi di dollari, rispetto alla precedente previsione di 4-5 miliardi di dollari, anche perchè non si aspetta ulteriori vendite del suo vaccino COVID-19 quest’anno negli Stati Uniti a fronte di un eccesso di offerta globale e di una domanda debole.

La società ha fornito oltre 73 milioni di dosi di Nuvaxovid e Covovax a livello globale fino ad oggi, di cui 23 milioni di dosi dall’inizio del terzo trimestre 2022. Il vaccino è stato autorizzato il mese scorso per l’uso tra gli adulti negli Stati Uniti. Tuttavia, finora nel paese sono state somministrate solo 7.381 dosi di vaccino Novavax, secondo gli ultimi dati del governo.

Latest News