5 C
Milano
lunedì 30 Gennaio 2023

Conventi, panifici, fari: bandi di fine anno dell’Agenzia del Demanio

Roma – L’ex Panificio militare a Casale Monferrato (in provincia di Alessandria), il Faro di Capo Comino a Siniscola (Nuoro), l’ex Istituto di geofisica mineraria e la Real Casa dei Matti a Palermo e l’ex Convento di San Vito ad Agrigento. Sono alcuni dei beni che compaiono nei nuovi bandi pubblici dell’Agenzia del Demanio. Si tratta dell’ultima tranche 2022 per affidare in concessione/locazione immobili del patrimonio dello Stato non più utilizzati, scelti per essere valorizzati e avviati a nuovi usi economici connessi ad attività sociali, culturali, di tutela ambientale, turismo lento e mobilità dolce.

Attraverso procedure pubbliche l’Agenzia affida i beni a soggetti in grado di farsi carico del loro recupero, riuso e buona gestione, sottraendoli al degrado e assicurandone la fruizione pubblica. Dopo la pubblicazione della prima tranche di bandi dello scorso luglio, gli edifici messi in gara oggi sono in totale 16, di cui 2 da affidare in ‘concessione in uso gratuito’ e 14 da affidare in ‘concessione/locazione di valorizzazione’ fino ad un massimo di 50 anni.

Latest News