Skip to content

MISSION         REDAZIONE       CONTATTI

Luglio 22, 2024 2:29 pm
Facebook
Twitter
LinkedIn
L’Indice IGI (Italian Gas Index) per il 14 marzo registra un leggero aumento, attestandosi a 27,98 euro/Mwh, rispetto ai 27,47 euro/Mwh del giorno precedente. Questo indice, calcolato quotidianamente dal Gestore dei Mercati Energetici (GME), fornisce un’importante metrica per interpretare e valutare le dinamiche osservate sui mercati nazionali del gas.
L’IGI si propone come uno strumento trasparente e replicabile dagli operatori del settore, utile sia per operazioni di hedging che per contratti di fornitura. Il suo continuo monitoraggio consente agli operatori del mercato energetico di prendere decisioni e adottare strategie adeguate in un contesto caratterizzato da costanti fluttuazioni dei prezzi.
Questo lieve incremento nell’Indice IGI può riflettere varie condizioni di mercato, tra cui cambiamenti nella domanda e nell’offerta di gas, influenze geopolitiche o condizioni meteorologiche. Gli operatori del settore monitoreranno attentamente queste variazioni per adattare le proprie strategie e garantire una gestione ottimale dei rischi e delle forniture energetiche.
NF
Torna su