Skip to content

MISSION         REDAZIONE       CONTATTI

Giugno 12, 2024 3:24 pm
Facebook
Twitter
LinkedIn
cina

Cali significativi delle Borse asiatiche depresse dalle preoccupazioni che il conflitto nella Striscia di Gaza si estenda fino a coinvolgere direttamente l’Iran. A questo si aggiungono le indecisioni sui tagli dei tassi negli Stati Uniti, sui quali la FED appare incerta. Indicazioni cruciali sullo stato dell’economia americana potrebbero arrivare anche dai dati sull’occupazione, attesi a breve. Le Borse asiatiche si sono allineate a Wall Street, che ha segnato perdite consistenti, ma in questo caso gli analisti ritengono sia effetto di una generalizzata presa di beneficio dopo un periodo di massimi. A Tokyo, il Nikkei ha chiuso a -1,96% nonostante i dati economici positivi di febbraio mentre l’indice Hang Seng di Hong Kong ha terminato le contrattazioni di poco sotto la parità. Chiusa per festività la Borsa di Shanghai, anche l’indice Kospi di Seul ha segnato una perdita dell’1,01%.

Torna su