Skip to content

MISSION         REDAZIONE       CONTATTI

Aprile 20, 2024 2:40 pm
Facebook
Twitter
LinkedIn
Webuild ha registrato nel 2023 ricavi in crescita a 10 miliardi di euro (+22% rispetto al 2022), di cui il 66% generato all’estero. L’utile netto raddoppia, salendo a 236 milioni, rispetto ai 118 milioni del 2022, come riportato dalla società in una nota. Webuild ha superato nettamente le aspettative, con ricavi e EBITDA di 819 milioni. La generazione di flussi di cassa ha portato ad una posizione netta di 1431 milioni, mentre la leva finanziaria si è ridotta a 3,2. Il Consiglio di Amministrazione ha convocato l’Assemblea Azionisti per il 24 aprile 2024: discuterà anche la richiesta di modifica statutaria presentata dal socio Salini. Verrà inoltre presentata dal CdA la distribuzione di un dividendo in crescita del 25% rispetto al 2022.
servizio di NF
Torna su