22.2 C
Milano
sabato 28 Maggio 2022

Wall Street, Tesla scatta col nuovo split azionario

New York – Rialzo per Tesla Motors, che passa di mano in forte guadagno, sopravanzando al Nasdaq 100 i valori precedenti del 6,97%, dopo aver fatto sapere che chiederà all’assemblea annuale degli azionisti un aumento del numero di azioni ordinarie autorizzate al fine di consentire un frazionamento delle azioni ordinarie della società sotto forma di dividendo azionario.

Il confronto del titolo con l’S&P 100, su base settimanale, mostra la maggiore forza relativa dell’azienda attiva nel settore automotive rispetto all’indice, evidenziando la concreta appetibilità del titolo da parte dei compratori.

Segnali di rafforzamento per la tendenza di breve con resistenza più immediata vista a 1.100,6 USD, con un livello di supporto a controllo della fase attuale stimato a 1.057,6. L’equilibrata forza rialzista di Tesla Motors è supportata dall’incrocio al rialzo della media mobile a 5 giorni sulla media mobile a 34 giorni. Per le implicazioni tecniche assunte dovremmo assistere ad una continuazione della fase rialzista verso quota 1.143,5.

Latest News