19.1 C
Milano
sabato 28 Maggio 2022

UniCredit, 7 milioni di finanziamenti sul “futuro sostenibile” di Impresa Sangalli

Milano – UniCredit ha erogato un finanziamento di 7 milioni di euro, assistito da garanzia SACE, a Impresa Sangalli Giancarlo & C. Si tratta di un finanziamento “futuro sostenibile”, dedicato alle imprese che si impegnano a migliorare il proprio profilo di sostenibilità. Il finanziamento a sei anni è finalizzato a supportare gli investimenti che l’azienda monzese dovrà affrontare dopo l’aggiudicazione dell’appalto di smaltimento rifiuti del Comune di Varese. Impresa Sangalli Giancarlo & C. infatti è una società all’avanguardia nel settore ecologico, ha diversi centri di servizio in tutta Italia che forniscono servizi pubblici di primaria importanza, nel rispetto degli standard di qualità previsti dagli organi di regolamentazione, e nell’ottica di uno sviluppo sostenibile.

Il finanziamento a tasso agevolato è subordinato al raggiungimento o al mantenimento di obiettivi di sostenibilità e di efficientamento energetico prefissati, quali le certificazioni ISO in ambito ESG: ISO 14001, ISO 45001 e ISO 9001. “Attraverso la gamma di finanziamenti denominati futuro sostenibile, vogliamo contribuire a promuovere e supportare le aziende che, come noi, si impegnano a promuovere lo sviluppo sostenibile del territorio lombardo” afferma Marco Bortoletti, Regional Manager Lombardia di UniCredit.

“Siamo orgogliosi di sostenere i piani di crescita aziendale di una realtà come Sangalli Giancarlo & C., che ha scelto di investire sullo sviluppo sostenibile”, dichiara Enrica Delgrosso, Responsabile Mid Corporate Nord Ovest di SACE. “Per poter condurre investimenti di grande impatto a livello sostenibile e finanziario in una difficile congiuntura economica come quella che stiamo vivendo, è necessario poter far conto su partner di primario livello quale è UniCredit”, sottolinea Alfredo Robledo, Presidente di Impresa Sangalli Giancarlo & C..

Finanziamento Futuro Sostenibile è una innovativa gamma di finanziamenti lanciata da Unicredit a supporto del PNRR per sostenere la ripresa del Paese facendo leva sul ritorno ai consumi e sulla trasformazione digitale ed ecologica. La banca riconosce direttamente al momento dell’erogazione una riduzione del tasso rispetto alle condizioni standard per il raggiungimento di almeno due obiettivi di miglioramento in ambito ESG, prefissati alla stipula del finanziamento.

Latest News