26.2 C
Milano
domenica 22 Maggio 2022

Twitter-Musk, dipendenti del social network nel panico

New York – I media statunitensi danno notizia di smarrimento e panico tra i dipendenti di Twitter, di cui è nota la cultura aziendale d’impronta progressista, alla notizia dell’acquisto della società da parte di Elon Musk. Secondo il “New York Times”, i dipendenti di Twitter lamentano di essere stati “lasciati all’oscuro” dei passaggi che hanno portato alla vendita, e soprattutto di cosa il passaggio di proprietà potrà significare per il futuro di Twitter. Il quotidiano sottolinea come l’ostilità dei dipendenti di Twitter a Musk contrasti nettamente con la calorosa accoglienza che gli era stata riservata a una convention aziendale due anni fa.

Da allora, il fondatore di Tesla e Space X ha dato voce in più occasioni a opinioni o posizioni giudicate politicamente scorrette. Secondo il quotidiano “California Globe”, i dipendenti temono tra le altre cose un trasferimento della sede di Twitter da San Francisco al Texas, un’eventualità che per il momento non è stata nemmeno menzionata ma che ricalcherebbe quanto già fatto da Musk con le altre aziende di sua proprietà.

“Non abbiamo alcuna intenzione di trasferirci in un buco infernale come il Texas”, hanno dichiarato al quotidiano quattro dipendenti anonimi di Twitter, secondo cui da ieri i dipendenti della società sono “tutti completamente in ansia”. Ieri, 25 aprile, il governatore del Texas Greg Abbott ha sollecitato Musk a “portare Twitter nel Texas assieme a Tesla, SpaceX e the Boring Company”.

Twitter ha accettato l’offerta del miliardario Elon Musk per l’acquisto del 100 per cento compagnia, un affare da 44 miliardi di dollari complessivi. Lo riferisce il “Wall Street Journal”, ricordando come inizialmente molti dirigenti e azionisti della piattaforma social si fossero opposti all’offerta pubblica d’acquisto lanciata dal fondatore di Tesla e Space X, oggi considerato l’uomo più ricco del mondo. Le due parti hanno lavorato tutta la notte scorsa per trovare un’intesa.

Latest News