14.9 C
Milano
sabato 1 Ottobre 2022

Toyota, si allarga lo scandalo delle frodi nei dati della controllata Hino

Tokyo – Hino Motors Ltd, sussidiaria del costruttore di automobili Toyota e principale produttore di mezzi industriali a gasolio del Giappone, ha annunciato ulteriori sospensioni di spedizioni di veicoli all’estero ieri, dopo la divulgazione di nuovi dettagli in merito alla falsificazione dei dati relativi alle emissioni dei motori che risalirebbero in alcuni casi al 2003.

Hino aveva già bloccato le spedizioni di autocarri di medie e grandi dimensioni dopo le prime avvisaglie dello scandalo relativo ai dati sulle emissioni e l’efficienza dei consumi, lo scorso marzo. Le nuove sospensioni interessano ben 76mila veicoli commerciali di piccole dimensioni prodotti dall’azienda. Nei giorni scorsi il ministero dei Trasporti giapponese ha riscontrato nuove evidenze di manipolazione dei dati durante ispezioni presso le sedi dell’azienda.

Latest News