6.1 C
Milano
lunedì 5 Dicembre 2022

Tesoro Usa a lavoro su riforma del mercato obbligazionario

Milano – Il segretario al Tesoro, Janet Yellen, ha dichiarato che il suo dipartimento sta lavorando a serie riforme del mercato obbligazionario, come risultato della maggiore incertezza delle prospettive economiche. Il mercato delle obbligazioni statunitensi, i cui rendimenti sono aumentati insieme ai tassi di interesse sta registrando costi di transazione più elevati e livelli di liquidità più bassi, secondo la Yellen. “Vogliamo assicurarci che in futuro i nostri mercati del Tesoro rimangano forti, liquidi e ben funzionanti”, ha dichiarato il segretario intervenendo ad un evento a New York. “La capacità di intermediazione dei broker-dealer in quel mercato non è cresciuta in linea con le dimensioni del mercato. Quindi stiamo esaminando una serie di modi per migliorare la resilienza”, ha spiegato.

La Yellen ha aggiunto che anche la SEC (l’autorità di regolamentazione della Borsa) sta prendendo in esame iniziative che compensino la volatilità dei mercati finanziari. “Finora, il sistema finanziario statunitense non è stato fonte di instabilità economica”, ha proseguito il segretario al Tesoro, precisando che “il nostro sistema rimane resiliente e continua a funzionare bene nonostante le incertezze”. La Yellen ha anche messo in guardia sui potenziali problemi nel cosiddetto sistema bancario ombra, cioè di tutte quelle istituzioni finanziarie che prestano denaro senza essere classificate come banche e quindi con regolamentazioni meno stringenti.

Latest News