8.3 C
Milano
lunedì 5 Dicembre 2022

Tesla, opzioni sui titoli per 56 miliardi di dollari: Musk atteso in tribunale

Milano – Il patron di Tesla si dovrà difendere e dimostrare di meritarsi il suo compenso multimiliardario nell’ambito di un’azione legale avviata dagli azionisti che lo accusano di esseri arricchito. Il processo si è aperto ieri e Musk potrebbe testimoniare già in settimana. Secondo alcuni azionisti, Musk, Tesla e il suo consiglio di amministrazione hanno tradito i loro obblighi fiduciari concedendo a Musk opzioni sui titoli per un valore di 56 miliardi di dollari.

Il processo arriva poche settimane dopo l’acquisizione di Twitter, che è andata ad aggiungersi alle innumerevoli società già sotto il controllo di Musk. I legali degli investitori di Tesla che hanno fatto causa ritengono che Musk abbia troppi incarichi per essere considerato amministratore delegato a tempo pieno di Tesla, e quindi tantomeno uno che merita un compenso che fa impallidire quello degli amministratori delegati di qualsiasi altra società quotata. L’azione legale era stata presentata prima dell’acquisizione di Twitter.

Latest News