0.7 C
Milano
giovedì, Gennaio 27, 2022

Schroders nomina un nuovo head of Corporate Governance

Schroders ha nominato Tim Goodman come head of Corporate Governance, ruolo in cui si occuperà dell’ulteriore sviluppo dell’attività globale di engagement e voting di Schroders su questioni di corporate governance.

Goodman vanta 29 anni di esperienza in ambito ambientale, sociale e di governance (ESG) e nei segmenti degli investimenti responsabili e delle comunità aziendali. Sarà basato a Londra, nell’headquarter di Schroders.

Prima del suo ingresso in Schroders, Goodman è stato per 14 anni in Federated Hermes, dove di recente ha ricoperto la carica di Director of Engagement, focalizzandosi sui settori energia, tecnologia, beni di consumo e retail. In precedenza ha lavorato nel settore assicurativo e ha ricoperto vari ruoli di senior management prima di essere nominato Company Secretary presso Domestic & General Group plc, azienda quotata nel Regno Unito.

Goodman è membro dell’Institute of Chartered Secretaries and Administrators, avendo ottenuto il premio dell’istituto per la migliore performance al momento della qualificazione. È anche ex membro dello US Council of Institutional Investors’ corporate governance advisory council ed ex Presidente dello UK Quoted Companies Alliance corporate governance committee, dove è stato co-autore di diverse pubblicazioni.

Tim Goodman

“Tim è un professionista esperto e molto rispettato nei settori della sostenibilità, degli investimenti responsabili e della corporate stewardship sia nel Regno Unito che in Nord America. Siamo lieti di accoglierlo alla guida delle nostre attività di engagement attivo con le società in cui investiamo attraverso il dialogo, l’engagement e il voto alle assemblee generali annuali.” ha commentato Kimberley Lewis, head of Active Ownership.

Latest News

Web TV