30.9 C
Milano
lunedì 8 Agosto 2022

Salone.SRI, via all’edizione 2021: primo evento in Italia dedicato esclusivamente alla finanza sostenibile

Oggi al via l’edizione 2021 del salone.SRI – il primo evento in Italia dedicato esclusivamente alla finanza sostenibile – presso il Palazzo delle Stelline di Milano con contemporanea diretta streaming, dove 36 Sgr e oltre 50 relatori (tra cui investitori istituzionali ed esponenti di importanti organismi tecnici, come Gian Paolo Ruggiero del Dipartimento del Tesoro) si divideranno su 19 conferenze.

L’evento – a cui ci si può registrare gratuitamente sul sito www.salonesri.it – giunto alla VI edizione, vede come main sponsor MSCI, uno dei principali fornitori indipendenti di indici al mondo, e sarà anche l’occasione per presentare al pubblico i risultati di quattro ricerche realizzate dal team di ETicaNews – organizzatrice del salone.SRI e prima “ESG Knowledge Company” italiana – in collaborazione con importanti player del settore. Tra di esse, la ricerca sul grado di interesse dei clienti dei consulenti finanziari verso i temi SRI sviluppata in collaborazione con ANASF e quella su private equity e finanza sostenibile realizzata con AIFI. Al salone.SRI, verranno inoltre svelate le principali risultanze di un’indagine proprietaria di ETicaNews volta a tracciare l’identità ESG delle Sgr operanti in Italia sulla base sia dell’offerta sia della corporate governance.

Oltre che alle conferenze, i partecipanti all’evento potranno prendere parte anche a una delle novità dell’edizione 2021 del salone.SRI: gli ESG Talk. Si tratta di un format innovativo che punta a mettere a confronto il mondo del risparmio gestito con quello aziendale, per unire idealmente, su un unico palco, l’attenzione alla dimensione della sostenibilità con quella della corporate governance. Invariati invece gli SRI Awards: anche quest’anno i premi assegnati – sulla base di indicatori oggettivi elaborati dal database messo a disposizione da MSCI – saranno 7, di cui 6 destinati a strumenti finanziari e 1 a premiare l’SGR più aderente ai criteri ESG.

“Il sistema economico-finanziario, pur sostenuto da un quadro regolatorio supportivo, deve fare i conti con una fase di greenwashing generalizzato che impone un cambio di paradigma nella valutazione ESG. La necessità di orientarsi in maniera corretta nell’universo della sostenibilità è sentita come sempre più impellente da tutti gli attori del settore finanziario, siano essi risparmiatori, consulenti finanziari o investitori istituzionali” ha dichiarato Luca Testoni, fondatore del salone.SRI. “Ecco perché un evento come il salone.SRI è diventato nel corso degli anni un punto di riferimento per l’industria, in cui trovare dibattiti costruttivi, ricerche innovative e una cartina di tornasole dei progressi della finanza sul fronte SRI. Un ruolo che puntiamo a ribadire nell’edizione 2021, che si preannuncia la più ricca di contenuti di sempre”.

Latest News