25.7 C
Milano
venerdì 27 Maggio 2022

Risparmio, Assoreti: raccolta febbraio +18,2% a 5,4 miliardi

Milano – La raccolta di febbraio, secondo i dati rilevati da Assoreti, è pari a circa 5,4 miliardi di euro con un aumento del 40,5% rispetto al mese precedente e del 18,2% anno su anno. Nel dettaglio il 72,7% dei volumi di raccolta coinvolge la componente finanziaria/assicurativa/previdenziale del portafoglio con risultati pressoché raddoppiati rispetto a gennaio (+99% mese su mese) ed in crescita del 6,8% anno su anno.

Nel confronto con il primo mese dell’anno, gli investimenti netti realizzati sulla componente gestita aumentano del 45,4% e raggiungono 2,4 miliardi di euro (-32,2% anno su anno), mentre i volumi di raccolta sugli strumenti finanziari amministrati, pari a 1,5 miliardi, crescono significativamente sia in termini congiunturali (309 milioni a gennaio) sia in termini tendenziali (114 milioni a febbraio 2021).

Il flusso netto di liquidità destinato a conti correnti e depositi è positivo per 1,5 miliardi con una contrazione del 21,2% mese su mese e un incremento del 64,5% anno su anno. Nei primi due mesi la raccolta ha raggiunto, così, i 9,2 miliardi, valore superiore del 10,8% rispetto a quanto realizzato nello stesso periodo del 2021. Il gruppo Fideuram (Fideuram, Intesa Sanpaolo Private Banking, Sanpaolo Invest SIM e IW SIM) si colloca al primo posto dall’inizio dell’anno per raccolta netta, con 3 miliardi euro, e per raccolta in risparmio gestito con 1 miliardo di euro. Per quanto riguarda la raccolta di febbraio, il gruppo Fideuram è primo nella classifica di raccolta netta, con oltre 1,9 miliardi, e per raccolta di risparmio gestito, con 768 milioni di euro.

Latest News