8.8 C
Milano
sabato 26 Novembre 2022

Renault pronta a ridurre partecipazione in Nissan, in cambio dell’entrata dei giapponesi in Ampere

Parigi – La casa automobilistica francese Renault potrebbe ridurre la sua partecipazione all’interno di Nissan portandola dal 43 al 15 per cento. Lo riferisce il quotidiano “Les Echos”, spiegando che in cambio il costruttore giapponese accetterebbe di entrare all’interno di Ampere, la futura divisione di Renault destinata alle auto elettriche.

Una simile operazione risulta però complessa, visto che andrebbe a toccare gli equilibri delle partecipazioni incrociate tra i due gruppi. Un accordo del genere risulta fondamentale anche in vista dell’ingresso di nuovo partner all’interno di Horse, la divisione che Renault prevede di creare per i motori termici e gli ibridi. Secondo quanto riferisce “Les Echos”, Renault non può vendere in massa i titoli di Nissan perché questo porterebbe ad un crollo del valore delle azioni del marchio giapponese.

Latest News