21.3 C
Milano
sabato 28 Maggio 2022

Real Estate, Prelios: nel 2021 il miglior risultato di sempre

Milano – Prelios ha chiuso il 2021 con ricavi consolidati a 268,5 milioni di euro (+11%), un Ebitda margin consolidato pari al 46%, in crescita sia rispetto al 2020 (44%) che al 2019 (27%), un risultato netto consolidato che si attesta a 97,1 milioni (+41% sul 2020) e che si raffronta con una perdita di 0,6 milioni nel 2019. Il debito netto consolidato è pari 215,2 milioni (rispetto ai 282,8 milioni di fine 2020), l’asset under management è in crescita a 39,4 miliardi, rispetto a 38 miliardi a fine esercizio 2020.

“Sottolineo – ha affermato il ceo Riccardo Serrini – come quello del 2021 sia il migliore risultato di sempre come pure management company. Le linee di crescita, anche per via inorganica, sono focalizzate sui business a maggiore redditività, come Utp (Unlikely to pay, inadempienze probabili) e asset management e sulla gestione di crediti sub-performing anche attraverso prodotti di specialty finance. Voglio evidenziare come l’operato di Prelios in qualità di first mover e leader nella gestione dei crediti Unlikely to pay abbia generato risvolti concreti anche sull’economia reale del Paese: da novembre 2019 a oggi abbiamo riportato in bonis 514 aziende, per un Gbv (Gross book value, valore contabile lordo) totale di 431 milioni di euro, che danno lavoro a circa 8.000 dipendenti, con evidenti vantaggi per l’economia, l’occupazione, le filiere e i territori”.

Latest News