21.3 C
Milano
sabato 28 Maggio 2022

Poste Italiane: utile 2021 a 1,6 miliardi (+31,7%)

Roma – Poste Italiane ha chiuso il 2021 con un utile netto pari a 1,6 miliardi di euro, in aumento del 31 per cento rispetto al precedente esercizio. Stando ai risultati annuali approvati dal consiglio di amministrazione, nel quarto trimestre il dato si è attestato a 405 milioni, con un incremento del 31,7 per cento rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. I ricavi dell’esercizio 2021 sono pari a 11,2 miliardi, in aumento del 6,6 per cento su base annuale, e si confrontano con i 2,8 miliardi relativi al quarto trimestre, che invece registrano un calo del 6,4 per cento.

Il risultato operativo (Ebit) è pari a 1,8 miliardi nel 2021, con un incremento del 21,1 per cento, mentre le attività finanziarie totali risultano in crescita di 17 miliardi nell’anno, e ammontano a 586 miliardi. Al 31 dicembre 2021, il Gruppo vanta una posizione patrimoniale solida, con un total capital ratio di Bancoposta al 21,9 per cento, un leverage ratio al tre per cento e un solvency II ratio del Gruppo Poste Vita al 261 per cento.

Latest News