28.9 C
Milano
giovedì 30 Giugno 2022

Musk impegna altri 6,25 miliardi per Twitter, e Dorsey se ne va

New York – Elon Musk, co-fondatore e amministratore delegato di Tesla, ha raccolto altri 6,25 miliardi di dollari di equity financing da destinare alla sua offerta di acquisto del social media Twitter, al prezzo di 44 miliardi di dollari. E’ quanto emerge da una nuova dichiarazione presentata alla Us Securities and Exchange Commission (Sec, il regolatore finanziario statunitense). Con l’aggiunta degli ultimi 6,25 miliardi di dollari, Musk ha sinora impegnato 33,5 miliardi di dollari per l’acquisto di Twitter. La notizia ha spinto ieri il titolo della società in rialzo del 6 per cento a Wall Street.

Nel frattempo, Jack Dorsey, co-fondatore di Twitter, ha lasciato il board della compagnia. A novembre scorso si era dimesso dalla carica di ceo. La decisione arriva nel mezzo delle trattative per l’acquisizione del social network da parte di Elon Musk. Il ceo di Tesla ha commentato la decisione di Dorsey: “Sono un fan di Jack. Vorrei che rimanesse nel Cda, ma capisco che deve andare avanti”, ha scritto Musk su Twitter.

Latest News