23.7 C
Milano
domenica 3 Luglio 2022

Mps, utile cala a 10 milioni (-92%): il piano il 23 giugno

Milano – Mps ha chiuso il primo trimestre dell’anno con un utile netto di 9,7 milioni di euro, in calo del 91,9% rispetto ai 119,3 milioni dello stesso periodo dello scorso anno a causa del “maggior contributo dalla cessione di titoli registrato nel primo trimestre 2021, nonché di minori accantonamenti ed inferiori oneri di sistema”. Il risultato è invece in miglioramento rispetto alla perdita di 79 milioni registrata nel quarto trimestre del 2021. Insieme ai conti Mps ha indicato nel 23 giugno la data di presentazione del nuovo piano.

“Al momento il piano è in corso di revisione al fine di definirne in dettaglio le direttrici e le azioni sottostanti, di tener conto dell’evoluzione del mutato scenario economico e di recepire quanto derivante dal confronto” con Bce e Dg Comp, spiega Mps, secondo cui non è ancora possibile ipotizzare “una stima precisa dei tempi necessari” per la sua approvazione e per l’autorizzazione del connesso aumento di capitale. I ricavi del trimestre si sono attestati a 783,2 milioni, in calo del 4,6% rispetto al 2021, nonostante il rialzo del 15,6% del margine di interesse e la tenuta delle commissioni (-0,8%).

Pesa il dimezzamento (-51,9%) del risultato del trading, sceso da 157 a 75,6 milioni, mentre il contenimento dei costi, in flessione dello 0,9% a 535,3 milioni, non è riuscito a compensare la riduzione dei ricavi. Il risultato operativo ha così registrato una flessione dell’11,6% a 247,8 milioni, ancor più accentuata a livello di risultato operativo netto (-32,8% a 136,2 milioni di euro) per effetto della crescita delle rettifiche su crediti, salite di 37,3 milioni a 111,3 milioni (+50,5%), per riflettere “l’attuale incertezza macroeconomica”. Il risultato operativo di 248 milioni registra comunque una crescita del 23,3% trimestre su trimestre grazie alla positiva dinamica del margine di interesse e alle plusvalenze dalla vendita di titoli. Il totale dei crediti deteriorati diminuisce da 4,1 a 4 miliardi entre il Cet 1 fully loaded si attesta al 10,8%, in crescita di 32 punti base anno su anno.

Latest News