7.9 C
Milano
lunedì 5 Dicembre 2022

Milano, il progetto 5Square: social housing ed economia circolare

Milano – Un investimento di oltre 60 milioni di euro per riportare in vita un’area da tempo abbandonata al degrado, nella zona periferica di Milano Sud, per destinarla al social housing ma con un occhio all’economia circolare: è 5Square, il complesso residenziale sviluppato da Redo Sgr, frutto di un’imponente ristrutturazione di 5 edifici abbandonati da decenni. Al centro del progetto l’economia circolare e la riduzione dell’impatto ambientale, anche attraverso Circular Housing, il servizio sviluppato da Redo Sgr e Compass Rent, che permette ai nuovi residenti di noleggiare arredi ed elettrodomestici. La scorsa primavera 5Square ha iniziato ad accogliere le prime famiglie selezionate con il primo avviso pubblico: 468 appartamenti in affitto e vendita a canoni convenzionati ad una media di 500€ al mese per un appartamento di 75mq per l’affitto e di 2.000 €/mq per la vendita.

La caratteristica principale di 5Square è il riuso: sia delle strutture in calcestruzzo portante già presenti negli edifici abbandonati, sia il servizio di noleggio di arredi ed elettrodomestici, che punta a ridurre l’impatto ambientale. Una famiglia può arredare completamente un bilocale con una rata di circa 100 €/mese e cambiare tutto l’arredo ogni 8 anni. A fine noleggio gli arredi vengono ritirati e avviati al processo di smaltimento e/o riutilizzo. Il progetto è supportato da EIT Climate KIC, la community fondata dall’Istituto Europeo per l’Innovazione e la Tecnologia. “L’economia circolare è uno degli elementi chiave nella strategia di rigenerazione urbana a impatto sociale: vogliamo ridurre l’impronta ecologica della residenza partendo dalla conversione del patrimonio immobiliare esistente per arrivare alla riduzione dei rifiuti all’interno delle nostre abitazioni”, ha detto Roberto Reale, Responsabile investimenti e fund management di Redo Sgr.

Latest News