5 C
Milano
lunedì 30 Gennaio 2023

Mesa: accordo con United Airlines, chiuso contratto con American Airlines

Milano – Mesa Air Group, vettore aereo regionale che opera con propri marchi o per conto di grandi partner, ha annunciato una significativa ristrutturazione delle sue operazioni con American Airlines e United Airlines, colossi dell’aviazione commerciale statunitense. Come risultato delle operazioni non redditizie in corso con American Airlines, guidate principalmente da salari più alti dei piloti, Mesa ha finalizzato una liquidazione consensuale delle sue operazioni con la compagnia. Inoltre, Mesa sta finalizzando un nuovo accordo quinquennale con United Airlines, che compenserebbe Mesa per i maggiori costi associati al volo su jet regionali. Il nuovo accordo coprirebbe tutti i voli esistenti di Mesa presso American e potrebbe aumentare a 38 velivoli CRJ-900, a seconda del numero di E-175 che Mesa sta operando.

“Una volta finalizzato, il nostro accordo ampliato con United dovrebbe consolidare le nostre operazioni e, insieme ai nostri accordi modificati con le principali parti interessate, migliorare significativamente la nostra posizione finanziaria – ha commentato il CEO Jonathan Ornstein – Ancora più importante, dopo anni di riduzione del servizio alle comunità più piccole e rurali, questo accordo contribuirà a invertire la tendenza e si prevede che aggiungerà oltre 100 voli di jet regionali alla rete United”. Al 30 settembre 2022, Mesa gestiva o noleggiava una flotta di 158 aeromobili con circa 306 partenze giornaliere e 2.500 dipendenti. Mesa opera tutti i suoi voli come voli American Eagle, United Express o DHL Express in conformità ai termini degli accordi di acquisto di capacità stipulati con American Airlines, United Airlines e DHL.

Latest News