21.3 C
Milano
sabato 28 Maggio 2022

Mediaset torna al dividendo, outlook 2022 positivo

Milano – Il gruppo Mediaset torna al dividendo. MFE – MediaForEurope – proporrà all’assemblea degli azionisti una cedola di 0,05 euro per ogni azione di categoria A e B. “L’ottimo andamento consente di remunerare in modo significativo già nel primo anno di esercizio l’investimento degli azionisti di MFE-MediaForEurope” – spiega una nota di MFE -. “Il Consiglio di Amministrazione ha infatti deliberato di proporre all’Assemblea degli Azionisti, prevista per il 29 giugno p.v., la distribuzione, in conformità agli articoli 27 e 28 dello Statuto, di un dividendo ordinario lordo, relativo all’esercizio 2021, pari a euro 0,05 per ciascuna azione ordinaria di categoria A e di categoria B”.

Confermati i risultati preliminari 2021 resi noti al mercato, lo scorso marzo: utile netto di 374,1 milioni di euro (+169%), ricavi netti pari a 2.914,3 milioni (+10,5%) e Risultato operativo (EBIT) rettificato di 475,6 milioni (+52,4%). In caso di approvazione da parte dell’Assemblea degli azionisti, il dividendo (con stacco cedola numero 1 per le azioni ordinarie di categoria A e numero 2 per le azioni ordinarie di categoria B) verrà posto in pagamento, in funzione delle tempistiche del settlement dell’OPAS volontaria su Mediaset España Comunicación annunciata il 15 marzo u.s., nella data che il Consiglio di Amministrazione determinerà e comunicherà al mercato una volta che il calendario dell’OPAS, e quindi anche la data di emissione delle nuove azioni aventi anch’esse diritto di ricevere il dividendo, sarà definito o comunque definibile.

Sulla base di quanto a oggi ipotizzabile – si legge nella nota – “si prevede, indicativamente, che il pagamento possa avvenire il 21 settembre 2022 (con stacco cedola il 19 settembre 2022 e record date il 20 settembre 2022) e comunque non oltre il mese di novembre”. Il Gruppo MFE “punta a ottenere anche per l’esercizio 2022 risultati economici e una generazione di cassa positivi.

Latest News