22.2 C
Milano
sabato 28 Maggio 2022

La piattaforma Tyra II di TotalEnergies in viaggio verso il Mare del Nord

Milano – Parte oggi, mercoledì 16 marzo, il convoglio che, dopo circa un mese di navigazione, porterà il Modulo Alloggi della piattaforma Tyra II nell’omonimo sito del Mare del Nord. Lo ha comunicato il suo costruttore Rosetti Marino, gruppo quotato su Euronext Growth Milan e attivo nella cantieristica navale e negli impianti per l’energia, che oggi ha organizzato la cerimonia di preparazione alla partenza, in presenza dei vertici della stessa società ravennate, dei vertici di TotalEnergies e degli azionisti del progetto Tyra Re-Development. La piattaforma permetterà a TotalEnergies di aumentare la produzione di gas naturale con maggior efficienza e minimizzando l’impatto ambientale.

Una volta a destinazione, a circa 200 km a nord-ovest della città di Esbjerg (Danimarca), la gru galleggiante più grande del mondo – lo Sleipnir capace di sollevare 20.000 ton. – collocherà Tyra II in posizione, permettendo l’inizio dei lavori di avviamento della piattaforma, che dopo circa tre mesi inizierà ad essere abitata e costituirà – durante il completamento dei lavori a mare e per tutto il futuro esercizio dell’impianto – la “casa lontano da casa” degli addetti.

“Con il progetto Tyra II – afferma Oscar Guerra, amministratore delegato della Rosetti Marino – la Danimarca diventa indipendente dalle importazioni di gas naturale dall’estero, obiettivo sul quale sarebbe utile anche per l’Italia avviare, senza ulteriori ritardi, una seria riflessione sulle potenzialità, purtroppo ad oggi inutilizzate, dei nostri importanti giacimenti di gas naturale e sui benefici di maggior sicurezza energetica, ricchezza ed occupazione che deriverebbero al nostro Paese se questi venissero adeguatamente sfruttati”.

“Questa straordinaria piattaforma, realizzata in un periodo che per oltre due anni è stato segnato dalla pandemia Covid-19, è caratterizzata dai più elevati standard qualitativi al mondo ed è stata costruita senza infortuni e nel totale rispetto della salute dei lavoratori – ha aggiunto Guerra – È perciò una testimonianza delle eccezionali competenze e della grande flessibilità che Rosetti Marino è in grado di esprimere, lavorando in squadra con un Cliente esigente e professionale come TotalEnergies”.

Latest News