1 C
Milano
martedì, Dicembre 7, 2021

Italgas, in nove mesi utile a +10,5%. Ricavi oltre 1mld

Il più grande distributore di gas italiano Italgas ha registrato un aumento del 4,9% dei profitti principali nei primi nove mesi mentre ha intensificato gli investimenti per accelerare la digitalizzazione della sua rete e aiutarla a prepararla al trasporto di gas rinnovabili.

Abbiamo investito oltre 610 milioni di euro, per mantenere l’obiettivo 2022: fare di Italgas la prima utility al mondo con una rete completamente digitalizzata”, ha dichiarato in una nota l’amministratore delegato Paolo Gallo.

Italgas, che gestisce circa 74.000 chilometri di gasdotti regolamentati, ha dichiarato che gli utili principali sono cresciuti del 4,9% nel periodo a 749 milioni di euro (871,69 milioni di dollari) mentre l’utile netto rettificato di gruppo è aumentato del 10,5% a 273,6 milioni di euro. I Ricavi totali si sono attestati a 1.005,7 milioni di euro (+2,8%).

Italgas – Tradingview

“In un contesto di generale ripresa economica, favorita dal progressivo allentamento delle limitazioni legate all’emergenza sanitaria, il trend di Italgas si conferma in continua crescita con una performance estremamente positiva di tutti i principali indicatori economico-finanziari, coniugata con l’ulteriore avanzamento nel percorso che conduce al raggiungimento dei target ESG al 2027” si legge nella nota ufficiale.

Nei primi nove mesi del 2021 sono stati posati circa 545 km di nuove condotte, di cui 62 km in Sardegna dove la realizzazione di nuove reti completamente digitali è proseguita, avendo raggiunto circa 900 km complessivi su un totale da realizzare di circa 1.100 km.

L’EBITDA dei primi nove mesi del 2021 ammonta a 749,0 milioni di euro (+4,9% rispetto al 30 settembre 2020) e l’utile netto adjusted attribuibile al Gruppo è pari a 273,6 milioni di euro (+10,5% rispetto al corrispondente periodo dell’anno precedente). Il flusso di cassa da attività operativa dei primi nove mesi del 2020 ammonta a 533,7 milioni di euro.

La posizione finanziaria netta al 30 settembre 2021 è pari a 5.055,4 milioni di euro (4.736,5 milioni di euro al 31 dicembre 2020). Al netto dei debiti finanziari ex IFRS 16 pari a 68,3 milioni euro (76,3 milioni di euro al 31 dicembre 2020), la posizione finanziaria netta si attesta a 4.987,1 milioni di euro (4.660,2 milioni di euro al 31 dicembre 2020).

Il diciannovesimo trimestre di crescita consecutiva per Italgas dal ritorno in Borsa è la migliore dimostrazione di una Società che ha proseguito nel suo percorso di sviluppo e trasformazione – avviato nel 2017 – anche durante la più grave emergenza sanitaria che il mondo abbia conosciuto in epoca recente” ha sottolineato Paolo Gallo.

Latest News

Web TV