1 C
Milano
sabato 28 Gennaio 2023

Ita Airways, Lufthansa torna in pista: “Interessati a transazione con vera privatizzazione”

Milano – Il gruppo Lufthansa può tornare nella corsa per l’acquisizione di Ita Airways. Come riferito ieri da un portavoce della compagnia aerea di bandiera tedesca, sono infatti fallite le trattative esclusive sull’operazione tra il governo e il fondo statunitense Certares, Air France-Klm e Delta Airlines. In particolare, il ministero dell’Economia e delle Finanze ha comunicato che le tempistiche dei negoziati sono scadute senza esito e, dunque , la cessazione degli obblighi di esclusiva concessi dal 31 agosto alla cordata. Lufhansa e il suo alleato Msc potrebbero quindi tentare di nuovo l’acquisto di Ita Airways.

“Stiamo monitorando la situazione sul mercato italiano – ha fatto sapere il gruppo -, psserviamo l’ulteriore processo di vendita di Ita e siamo ancora interessati a una transazione con una vera privatizzazione”. In precedenza, Msc e Lufthansa avevano comunicato al governo l’intenzione di acquistare il successore di Alitalia, con quote rispettivamente dell’80 e del 20 per cento. Tuttavia, le trattative erano state aperte dal ministero con Certares. Le due società potrebbero ora avere maggiori possibilità di successo con il governo del presidente del Consiglio Giorgia Meloni. Il nuovo ministro dell’Economia e delle Finanze, Giancarlo Giorgetti, sarebbe infatti un sostenitore dell’acquisizione di Ita Airways da parte di Msc e Lufthansa, poiché vedrebbe un partner forte nel gruppo tedesco.

Latest News