Questo sito contribuisce all'audience di

Questo sito contribuisce all'audience di

25.8 C
Milano
martedì 6 Giugno 2023

Investimenti, lente dell’Esma su promozioni online e con influencer

Milano – L’Autorità di vigilanza europea sui mercati finanziati (ESMA) ha avviato un’azione di vigilanza comune (CSA) con le autorità nazionali competenti (NCA) sull’applicazione delle regole di divulgazione della MiFID II per quanto riguarda le comunicazioni di marketing riguardanti prodotti finanziari. “L’ESMA è consapevole del ruolo chiave che le comunicazioni di marketing e la pubblicità possono svolgere nel determinare il comportamento dei consumatori e influenzare le decisioni di investimento e sta pertanto avviando questo esercizio per valutare l’applicazione da parte delle imprese di investimento e degli istituti di credito dei requisiti MiFID II sulle comunicazioni di marketing”, si legge in una nota.

Verrà esaminato se le comunicazioni di marketing (comprese le pubblicità) sono “corrette, chiare e non fuorvianti” e in che modo le società selezionano il pubblico di riferimento per le comunicazioni di marketing, in particolare nel caso di prodotti di investimento più rischiosi e complessi. L’ESMA è inoltre “consapevole del fatto che gli investitori più giovani e meno esperti sono particolarmente vulnerabili quando operano online”. Per questo motivo, l’azione di vigilanza considererà attentamente anche il marketing e la pubblicità delle aziende attraverso canali di distribuzione tra cui app, siti web, social media e collaborazioni con affiliati come influencer. Infine, il CSA sarà anche un’opportunità per raccogliere informazioni su possibili “pratiche di greenwashing” osservate nelle comunicazioni di marketing e nelle pubblicità.

Latest News