Questo sito contribuisce all'audience di

Questo sito contribuisce all'audience di

11 C
Milano
sabato 2 Marzo 2024

Il punto dei mercati globali:

Le borse asiatiche stanno vivendo una giornata altalenante oggi, con molti mercati regionali chiusi in occasione delle festività. I futures statunitensi hanno mostrato un lieve calo dopo che l’S&P 500 ha superato la soglia dei 5.000 punti la scorsa settimana. L’S&P/ASX 200 dell’Australia ha registrato un modesto ribasso, mentre il Sensex in India ha registrato un modesto aumento. Con i mercati cinesi e di Tokyo chiusi, le notizie di mercato sono state piuttosto scarse. Questa settimana l’attenzione degli investitori è puntata sui dati sull’inflazione dei consumatori negli Stati Uniti e sull’aggiornamento del PIL del Giappone. Stephen Innes di SPI Asset Management ha sottolineato le aspettative di una diminuzione dell’inflazione negli Stati Uniti, che potrebbero portare a futuri tagli dei tassi di interesse. Il recente rally di Wall Street è stato trainato dalle speranze di un allentamento delle pressioni inflazionistiche, con particolare riferimento alle azioni delle Big Tech, in particolare Nvidia, Microsoft e Amazon. Tuttavia, alcuni investitori contrariani hanno sollevato preoccupazioni riguardo a una possibile sovravalutazione del mercato. Nel comparto delle materie prime, entrambi i futures del petrolio hanno registrato lievi perdite, mentre il dollaro statunitense ha perso terreno rispetto allo yen ma guadagnato terreno rispetto all’euro.

Latest News