22.4 C
Milano
lunedì, Settembre 20, 2021

HSBC, utili raddoppiati nella prima metà dell’anno. Ripristinato acconto sui dividendi

HSBC Holdings (HSBA.L) ha battuto le previsioni con un utile ante imposte del primo semestre più che raddoppiato rispetto allo scorso anno, quando ha dovuto stanziare 7 miliardi di dollari per coprire i crediti inesigibili legati alla pandemia.

Come sottolinea Reuters, HSBC avrebbe ripristinato i pagamenti dei dividendi, segnalato pagamenti più elevati in futuro e rilasciato 700 milioni di dollari che erano stati accantonati, spinta soprattutto da un rimbalzo economico nei suoi due maggiori mercati di Hong Kong e Gran Bretagna.

L’utile ante imposte di HSBC è stato di $ 10,8 miliardi, superiore ai $ 4,32 miliardi registrati nello stesso periodo dell’anno precedente e a una stima di consenso di $ 9,45 miliardi compilata dalla banca.

Le entrate sono diminuite del 4% ($ 25,6 miliardi) a causa di un contesto di bassi tassi di interesse, specialmente in Asia, da dove provengono la maggior parte degli introiti del colosso finanziario, e una performance più debole della sua banca d’investimento rispetto a un forte primo semestre dello scorso anno.

La crescita dovrebbe derivare da una rinnovata attenzione alle commissioni derivanti dalla gestione degli investimenti e dallo spostamento di una parte maggiore delle sue risorse bancarie di investimento dall’Europa e dagli Stati Uniti all’Asia, ha detto a Reuters l’amministratore delegato Noel Quinn.

“Siamo ancora nei primi giorni della ripresa economica, dobbiamo vedere tutti quei numeri diventare la tendenza per il futuro, siamo ottimisti ma c’è ancora molto da fare”, ha detto.

HSBC ha inoltre annunciato che, viste le prospettive migliori a livello globale (dato che le economie si stanno riprendono più rapidamente del previsto dalla pandemia), si aspetta che le perdite di credito siano inferiori alla sua previsione a medio termine dello 0,3%-0,4% dei suoi prestiti.

HSBC prevede di pagare un dividendo semestrale di sette centesimi per azione dopo che Bank of England ha eliminato i limiti di pagamento il mese scorso. Ciò si confronta con il suo dividendo intermedio di $ 0,31 per azione nel 2019 pre-pandemia.

HSBC Holdings (HSBA.L) ha battuto le previsioni con un utile ante imposte del primo semestre più che raddoppiato rispetto allo scorso anno, quando ha dovuto stanziare 7 miliardi di dollari per coprire i crediti inesigibili legati alla pandemia.

Come sottolinea Reuters, HSBC avrebbe ripristinato i pagamenti dei dividendi, segnalato pagamenti più elevati in futuro e rilasciato 700 milioni di dollari che erano stati accantonati, spinta soprattutto da un rimbalzo economico nei suoi due maggiori mercati di Hong Kong e Gran Bretagna.

L’utile ante imposte di HSBC è stato di $ 10,8 miliardi, superiore ai $ 4,32 miliardi registrati nello stesso periodo dell’anno precedente e a una stima di consenso di $ 9,45 miliardi compilata dalla banca.

Le entrate sono diminuite del 4% ($ 25,6 miliardi) a causa di un contesto di bassi tassi di interesse, specialmente in Asia, da dove provengono la maggior parte degli introiti del colosso finanziario, e una performance più debole della sua banca d’investimento rispetto a un forte primo semestre dello scorso anno.

La crescita dovrebbe derivare da una rinnovata attenzione alle commissioni derivanti dalla gestione degli investimenti e dallo spostamento di una parte maggiore delle sue risorse bancarie di investimento dall’Europa e dagli Stati Uniti all’Asia, ha detto a Reuters l’amministratore delegato Noel Quinn.

“Siamo ancora nei primi giorni della ripresa economica, dobbiamo vedere tutti quei numeri diventare la tendenza per il futuro, siamo ottimisti ma c’è ancora molto da fare”, ha detto.

HSBC ha inoltre annunciato che, viste le prospettive migliori a livello globale (dato che le economie si stanno riprendono più rapidamente del previsto dalla pandemia), si aspetta che le perdite di credito siano inferiori alla sua previsione a medio termine dello 0,3%-0,4% dei suoi prestiti.

HSBC prevede di pagare un dividendo semestrale di sette centesimi per azione dopo che Bank of England ha eliminato i limiti di pagamento il mese scorso. Ciò si confronta con il suo dividendo intermedio di $ 0,31 per azione nel 2019 pre-pandemia.

Latest News

I più letti