22.6 C
Milano
venerdì 7 Ottobre 2022

Golden Group approva bilancio d’esercizio, +23%

Bologna – Oggi l’assemblea degli azionisti di Golden Group S.p.A., guidata dal Presidente e fondatore Davide Malaguti, ha approvato il Bilancio relativo all’anno 2021. L’azienda, che rappresenta il primo player indipendente della finanza agevolata in Italia, ha chiuso l’esercizio con un fatturato pari a 25,7 milioni di euro, in crescita di circa il 23% rispetto all’anno precedente. La crescita in termini di fatturato trova riscontro anche nell’utile d’esercizio pari a 5,8 milioni di euro, in crescita rispetto all’anno precedente (5,2 milioni).

La stabilità dell’utile nonostante la forte crescita dei ricavi è dovuta al forte investimento sulle risorse umane, tale incremento ha portato i costi di produzione a 20,6 milioni di euro nel 2021 rispetto ai 15,7 milioni di euro del 2020. La posizione finanziaria della società è nettamente migliorata, il totale debiti al 2021 è pari a 4 milioni di euro contro i 5,6 milioni dell’esercizio precedente, registrando un decremento di 1,6 milioni in un solo anno. In sintesi, i risultati patrimoniali del 2021 sono in miglioramento rispetto all’esercizio precedente, confermano la situazione di equilibrio patrimoniale e finanziario della società e la capacità di rispondere alle difficoltà dello scenario post pandemico e alle conseguenze della situazione internazionale.

“Chiudiamo un bilancio positivo, grazie al lavoro di un grande team. La nostra squadra è composta da più di 150 consiglieri d’impresa che ogni giorno supportano e guidano gli imprenditori verso il raggiungimento dei propri obiettivi – ha dichiarato l’Amministratore Delegato Davide Malaguti – le aziende stanno affrontano un momento complesso e la finanza agevolata può dare risposte utili aiutando gli imprenditori a intercettare le risorse in arrivo dalle istituzioni europee, nazionali e locali”.

Latest News