0.7 C
Milano
martedì, Dicembre 7, 2021

Germania, Olaf Scholz sarà il nuovo cancelliere dopo i 16 anni di Angela Merkel

Olaf Scholz, il candidato del Partito socialdemocratico di centro-sinistra, sarà il prossimo cancelliere della Germania, sostituendo Angela Merkel che ha guidato il Paese per 16 anni.

L’accordo di coalizione è stato annunciato dopo quasi due mesi di colloqui dopo le elezioni federali di settembre.

Christian Lindner, il capo del Partito democratico libero pro-business, sarà il prossimo ministro delle finanze. I co-leader del Partito dei Verdi, Annalena Baerbock e Robert Habeck, sono pronti ad assumere rispettivamente i ruoli di ministro degli esteri e ministro dell’economia e del clima.

Secondo quanto riportato da Reuters, il progetto di accordo di coalizione copre un’ampia gamma di politiche climatiche, compresi i piani per l’adozione di un programma di protezione del clima entro la fine del 2022, l’utilizzo di tutti i tetti idonei per l’energia solare e l’intenzione di allineare l’espansione della propria rete elettrica con un nuovo obiettivo di energie rinnovabili. Sempre secondo il magazine, gli immigrati potranno richiedere la cittadinanza tedesca dopo cinque anni nel paese.

Il Paese rimarrà parte dell’accordo di condivisione nucleare della NATO sotto il nuovo governo, si legge nell’accordo, e i Verdi avranno il diritto di nominare il commissario europeo del paese se il presidente della Commissione UE non è tedesco, come è attualmente il caso con Ursula von der Leyen.

L’accordo è il risultato di settimane di colloqui di coalizione tra SPD, Verdi e FDP e per la prima volta li vedrà governare insieme in una coalizione a tre. L’alleanza è stata descritta come una coalizione “a semaforo” in riferimento ai colori tradizionali delle parti. Le parti hanno promesso di modernizzare la Germania, che è la più grande economia d’Europa, con una priorità sulla trasformazione in un’economia più verde e più digitalizzata, nonché sugli investimenti nelle infrastrutture.

Latest News

Web TV