19.1 C
Milano
sabato 28 Maggio 2022

Fao, indice alimentare dei prezzi a livelli record

Roma – I prezzi degli alimenti di base hanno raggiunto a marzo il livello più alto di sempre, come riflesso della guerra in corso in Ucraina. È l’allarme lanciato dall’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura (Fao). L’Indice alimentare dei prezzi, si legge in un comunicato diffuso oggi, ha raggiunto una media di 159.3 punti a marzo, in aumento del 12,6 per cento rispetto a febbraio e del 33,6 per cento rispetto allo stesso mese dello scorso anno.

L’Indice Fao dei prezzi dei cereali è stato del 17,1 per cento più alto a marzo rispetto a febbraio, trainato dai forti aumenti dei prezzi del grano e di tutti i cereali grezzi, in gran parte a causa della guerra in Ucraina. La Federazione Russa e l’Ucraina, insieme, hanno coperto rispettivamente circa il 30 per cento e il 20 per cento delle esportazioni globali di grano e mais negli ultimi tre anni.

Latest News