2.3 C
Milano
lunedì, Dicembre 6, 2021

EEMS, piano industriale 2022-2026 e accordo con Nice & Green

EEMS Italia S.p.A. approva il Piano industriale 2022-2026 e sottoscrive con Nice & Green SA un accordo per l’emissione di obbligazioni convertibili per un valore di 20.450.000 di euro.

La Società EEMS Italia S.p.A. comunica di aver sottoscritto con Nice & Green SA, investitore istituzionale svizzero, un contratto di investimento con oggetto l’emissione di obbligazioni convertibili in tranche per un controvalore pari ad euro 20.450.000.

L’operazione è finalizzata a supportare il Piano Industriale per il periodo 2022-2026 della Società nelle attività di grossista di energia elettrica e gas del libero mercato e clienti Retail, posizionandosi come operatore domestico multiservizi.

L’Ing. Giuseppe De Giovanni, amministratore delegato di EEMS Italia S.p.A., ha dichiarato: “Il settore energetico rappresenta il core business dell’Azionista di maggioranza Gruppo Industrie Riunite e l’ingresso in EEMS Italia S.p.A. è stato un passo decisivo per sviluppare e consolidare ulteriormente la presenza nel mercato dell’energia. La nostra partnership con Nice & Green è un passo strategico per rafforzare il posizionamento e la capacità finanziaria di EEMS Italia S.P.A. come azienda multiservizi verso i futuri programmi di transizione energetica”.

Benoit Villers, Managing Partner di Nice & Green, ha aggiunto: “Il recente turnaround in EEMS Italia S.p.A. sta guidando un cambiamento strategico strumentale per creare le basi verso un futuro nella Transizione Energetica. La nostra partnership attraverso un programma quadriennale d’investimenti con EEMS Italia S.p.A. sosterrà la loro organizzazione e programmi verso la digitalizzazione. Nice & Green è lieta di partecipare, con questo finanziamento a lungo termine, all’attuazione del loro solido piano industriale”.

L’operazione di investimento è stata gestita dal Dott. Fabio Ramondelli, Partner di Conset Capital in qualità di Advisor e Arranger di EEMS Italia S.p.A. la quale ha gestito tutte le attività concernenti la negoziazione e strutturazione del programma di emissione dell’obbligazione convertibile.

L’attività legale e la revisione di tutta documentazione contrattuale è stata seguita e coordinata dagli Avvocati Roberto Pallante e Alice Monaco dello studio legale BDO Law e dallo studio Torresi e Associati nella persona del Dott. Federico Torres.

Latest News

Web TV