23.7 C
Milano
domenica 3 Luglio 2022

Ecofin: ok a sanzioni energia russa, per gradi

Lussemburgo – “I Ventisette hanno dato prova della loro disponibilità a estendere le restrizioni a sulle importazioni e le esportazioni” della Russia, “hanno indicato la loro determinazione ad ampliare la lista delle personalità e l’elenco delle imprese assoggettate a sanzioni e hanno indicato la loro volontà di includere nelle sanzioni il settore energetico, in proporzioni e seguendo un calendario da definire”.

Lo ha detto il ministro delle Finanze francese, Bruno Le Maire, che guida la presidenza di turno dell’Ue, al termine dell’Ecofin. In attesa del nuovo pacchetto di sanzioni europee alla Russia, il Petrolio aveva segnato ancora un rialzo: il Wti stamane era scambiato a 104,5 dollari al barile (+1,24%) mentre il Brent passava di mano a 108,8 dollari al barile con un aumento dell’1,20%.

Latest News