9.6 C
Milano
lunedì, Ottobre 25, 2021

Dollaro, gli investitori scommettono sulla conferma dell’approccio dovish della Fed

Il dollaro scambia non lontano dal minimo di oltre due mesi nei confronti delle
principali divise dopo i deludenti dati dei payroll

Il dollaro scambia non lontano dal minimo di oltre due mesi nei confronti delle principali
divise dopo che i deludenti dati dei payroll, diffusi venerdì, hanno raffreddato le attese di
un aumento dei tassi di interesse da parte della Fed.
Come riporta Reuters, l’indice sul biglietto verde scambia a 90,206, dopo essere scivolato
negli scambi asiatici fino a 90,128 per la prima volta dal 26 febbraio.
La sterlina è la divisa che più si apprezza con un rialzo dello 0,5% al massimo dal 25
febbraio, nonostante la leader scozzese abbia detto che un nuovo referendum
sull’indipendenza dal Regno unito sia inevitabile dopo la vittoria nel voto di sabato.

Latest News

Web TV