24.8 C
Milano
lunedì 8 Agosto 2022

Digitale batte Tlc in utili e ricavi, il sorpasso in 10 anni

Roma – Negli ultimi 10 anni le grandi piattaforme hanno sorpassato gli operatori tlc sia in termini di utili che di ricavi. In base all’analisi dell’Agcom i risultati del confonto tra Amazon, Apple, Facebook/Meta, Google/Alphabet, Microsoft, Netflix, Spotify, Twitter da una parte e AT&T, British Telecom, China mobile, China Telecom, Deutsche Telekom, Iliad, Orange, Swisscom, Telefonica, Tim, Verizon e Vodafone dall’altra sono evidenti. Nel 2012, i ricavi aggregati delle telco risultavano più che doppi rispetto a quelli delle piattaforme (circa 800 contro 360 miliardi di dollari).

La differenza si è gradualmente ridotta, fino ad una sostanziale equivalenza negli anni 2018-2019. Successivamente, i ricavi delle piattaforme digitali sono progressivamente risultati superiori a quelle delle telco (nel 2021, 1.450 miliardi di dollari, contro 960 circa). Tra il 2012 ed il 2021, la crescita media annua delle piattaforme è stata del 16,8%, valore nettamente superiore a quanto fatto registrare dalle telco nel loro complesso (2,1%). L’utile netto è passato da 95 a 325 miliardi di dollari per le piattaforme negli ultimi cinque esercizi contabili, mentre quello delle telco, ad eccezione del 2017, si mantiene sempre al di sotto dei 100 miliardi.

Latest News