7.6 C
Milano
lunedì 30 Gennaio 2023

Deodato debutta in Borsa il 25 gennaio

Milano – Deodato Group, importante player del mercato dell’arte internazionale, è ammesso a Piazza Affari dal 25 gennaio 2023. Il debutto era inizialmente previsto per il 18 gennaio, con l’inizio delle negoziazioni (di azioni ordinarie e warrant) nei giorni seguenti, ma è slittato di qualche giorno. Il processo di quotazione è curato da Integrae SIM, che riveste il ruolo di Euronext Growth Advisor. Deodato Group sbarcherà su Euronext Growth Milan (EGM), il mercato di Borsa Italiana dedicato alle PMI ad alto potenziale di crescita. Fondato nel 2010 da Deodato Salafia, include i brand Deodato Arte, Wunderkammern Gallery, Deodato.Tech e Love Spot Galleries.

Con più di 10 gallerie in Italia e Europa, oltre che a uno spazio nel metaverso, i brand del gruppo sviluppano attivamente progetti nel campo artistico e digitale. Al 31 dicembre 2021, il gruppo ha realizzato un Valore della Produzione pari a circa 7,1 milioni di euro, con un EBITDA margin del 20,4%, mentre al 30 giugno 2022 risultano un Valore della Produzione di 5,8 milioni di euro e un EBITDA margin del 24,7%. Il fatturato è stato generato al 30 giugno 2022 verso clienti B2C per il 60% e verso clienti B2B per il 40%, prevalentemente in Italia.

Latest News