26.2 C
Milano
domenica 22 Maggio 2022

Delisting Atlantia e controllo Abertis: gli obiettivi dei Benetton

Milano – Il delisting di Atlantia dal mercato azionario, mantenere il controllo su Abertis e investire nello sviluppo del gruppo nel mercato globale delle infrastrutture: sono le tre grandi sfide che la famiglia Benetton si è posta con la sua offerta pubblica di acquisto (Opa) insieme al fondo statunitense Blackstone per Atlantia. Lo scrive il quotidiano “Cinco Dias”.

Il 14 aprile scorso il presidente della holding, Alessandro Benetton, aveva dichiarato che l’offerta di esclusione è “un’opportunità aperta anche ad altri investitori di Atlantia, nella convinzione che un’Atlantia forte e proiettata verso l’esterno, ma con una chiara identità italiana e una mobilità più sostenibile, sia una ricchezza da preservare e sostenere”. Edizione sta cercando di evitare che altri fondi o giganti delle infrastrutture interessati alla società, come Brookfield, Gip e la spagnola Acs, abbiano un potenziale alleato nel capitale per il lancio di un’offerta concorrente, scrive “Cinco Dias”.

Latest News