0.7 C
Milano
martedì, Dicembre 7, 2021

Borsa, scia di rossi tra i listini europei: timori per crisi liquidità di Evergrande

Scia di rossi per i listini europei: (alle ore 10.40), il Ftse Mib perde lo 0,33% a 26493.41 punti, il Cac40 lo 0,40% a 6678.50 punti, mentre il Dax lo 0,21% a 15490.560 punti. In rosso Ftse 100 (-0,38% a 7195.51 punti) e Ibex35 (-0,75% a 8950.70 punti). Appena sopra la parità Aex, che segna +0,06% a 805.94 punti.

In rosso anche i future di Wall Street (-0,33% il Dow Jones e -0,35% l’S&P500).

Sembra che a pesare sui mercati siano le preoccupazioni per la crisi di liquidità del colosso immobiliare cinese Evergrande, dopo la mancata vendita di una divisione.

Evergrande – Tradingview

Nell’obbligazionario, lo spread Btp/Bund rimane poco mosso da 105 punti base con il rendimento del decennale italiano in aumento allo 0,933%. In rialzo anche il rendimento del Treasury a 10 anni all’1,646%.

Per gli stessi timori, anche l’azionario giapponese chiude in ribasso dell’1,87% chiudendo a 28.708,58 punti. I listini asiatici hanno chiuso in direzioni divergenti: Hang Seng in perdita dello 0,45%, mentre Shanghai ha guadagnato lo 0,22% e Shenzhen appena sotto la parità a -0,05%.

Nelle materie prime, il petrolio è in calo col Wti a 83,2 dollari al barile e il Brent in quota 85,4. Oro in rialzo vicino ai 1.790 dollari l’oncia.

Nel valutario l’euro fermo sul dollaro (-0,06%) e scambia a 1,1641 mentre è in leggero rialzo con la sterlina (+0,12%) dove scambia a 0.8433. Il dollaro in calo sullo yen (-0,26%), dove scambia a 114.04, mentre è debole il cross tra sterlina e biglietto verde (-0,14%) a 1.3804.

A Piazza Affari inizia bene Diasorin che segna +1,8%. Positiva anche Stmicroelectronics (+0,96%), Banca Generali (+0,76%) e Italgas (+0,63%).

Deboli invece Bper Banca (-1,4%), Banco Bpm (-1,25%) e Unicredit (-1,08%).

Latest News

Web TV