22.2 C
Milano
sabato 28 Maggio 2022

Borsa, piazze europee positive e future Wall Street incoraggianti in attesa della Fed

Le borse europee si mostrano positive: (alle ore 10.10), il Ftse Mib sale dell’1,90% a 26522.22 punti, il Cac40 dell’1,82% a 6962.07 punti, il Dax dell’1,87% a 15405.970 punti. Verdi anche Ftse 100 (+1,52%) a 7483.87 punti, Ibex (+1,97%) a 8646.80 punti e Aex (+1,73%) a 752.65 punti.

Anche i future a Wall Street sono incoraggianti (+0,33% il Dow Jones e +0,45% l’S&P500). Oggi l’attenzione rimane alta sulla Fed in vista della fine della riunione del Fomc, dove si prenderà la tanto agognata decisione sui tassi.

Le borse asiatiche chiudono contrastate: Shanghai ha guadagnato lo 0,66% a 3455.6674 punti e l’indice di Shenzhen lo 0,7%. Hong Kong ha chiuso in rialzo dello 0,19% a 24289.90 punti. La Borsa di Tokyo è scesa al livello piu’ basso da oltre un anno: l’indice Nikkei ha chiuso in ribasso dello 0,44% a 27.011,33 punti, il livello di chiusura piu’ basso dalla fine di dicembre 2020. 

Nell’obbligazionario lo spread Btp/Bund riparte dai 137 punti base con il rendimento del decennale italiano all’1,349%. All’1,776%% quello del Treasury a 10 anni.

Nelle commodities, i prezzi del petrolio rimangono abbastanza fermi: il Wti è in leggero calo dello 0,20% a 85,43 dollari al barile mentre il Brent si attesta a quota 88,20 dollari. L’oro cede lo 0,26% a 1.847 dollari l’oncia.

Nel valutario il cambio euro-dollaro è a 1,1286, mentre con la sterlina scambia a 0.8361. Il dollaro sullo yen scambia a 114.15, mentre il cross tra sterlina e biglietto verde è a 1.3498.

In attesa della terza giornata di votazioni dopo la seconda fumata nera, a Piazza Affari si mettono in luce Tenaris a +3,83%, Saipem che segna +3,84% e Leonardo (+3,47%).

Saipem – Tradingview

Latest News